Bitpay integra Lightning Network per abilitare le transazioni Bitcoin

Il principale fornitore di servizi di pagamento in criptovaluta BitPay ha aggiunto il supporto per Lightning Network . La soluzione di scalabilità di livello 2 di Bitcoin offre agli utenti l’accesso a un metodo più rapido ed economico per effettuare transazioni con i propri BTC.


Il processore di pagamento crittografico Bitpay ora consente ai suoi clienti di utilizzare “un’alternativa a basso costo al pagamento con Bitcoin presso i commercianti abilitati BitPay “.

In un comunicato stampa, BitPay ha indicato che avrebbe immediatamente supportato i pagamenti eseguiti con la rete Lightning. Pertanto, puoi iniziare a ricevere pagamenti da portafogli abilitati Lightning, come CashApp e Strike .

In un annuncio condiviso con CryptoSlate , il co-fondatore di BitPay Tony Gallippi ha osservato:

“L’integrazione di BitPay con Lightning Network offre ai clienti più opzioni e ai commercianti più modi per ricevere pagamenti sfruttando la tecnologia blockchain.”

Lightning Network, a cosa serve?

Il Lightning Network è un cosiddetto protocollo di pagamento e comunicazione di livello 2 ed è costruito sulla blockchain di Bitcoin . La soluzione consente di elaborare le transazioni off-chain, rimuovendo il carico dalla rete principale. Oltre a migliorare la scalabilità della rete.

Di conseguenza, i pagamenti effettuati tramite LN possono essere elaborati non solo più velocemente, ma anche più economici grazie a commissioni inferiori.

“Come risultato dell’integrazione, i commercianti BitPay e i loro clienti saranno in grado di completare transazioni bitcoin redditizie con commissioni inferiori. La combinazione dei pagamenti effettuati attraverso la catena di blocchi principale di Bitcoin e tramite Lightning, si traduce in una migliore esperienza di pagamento complessiva che è veloce, a basso costo e scalabile”.

Tony Gallippi , co-fondatore di BitPay

Dopo l’integrazione con la piattaforma di elaborazione dei pagamenti di BitPay , i commercianti possono ora ricevere transazioni da portafogli crittografici compatibili con LN , inclusi CashApp e Strike . A loro volta, i consumatori ora hanno una “alternativa a basso costo” quando effettuano pagamenti presso i commercianti abilitati BitPay .

In particolare, i commercianti BitPay non dovranno apportare modifiche alle loro impostazioni esistenti per iniziare ad accettare pagamenti Lightning. Tuttavia, l’app del portafoglio BitPay non supporta attualmente LN, almeno “ancora”.

L’adozione di massa cresce a un buon ritmo

Nel frattempo, il marchio americano di abbigliamento al dettaglio Pacific Sunwear of California (PacSun), è diventato uno dei primi partner BitPay ad accettare pagamenti BTC tramite Lightning Network . Lo ha sottolineato il CEO dell’azienda, Michael Relich , aggiungendo:

Bitcoin Lightning Network offre ai nostri clienti pagamenti istantanei e commissioni di rete eccezionalmente basse e crea maggiori opportunità per tutti i possessori di Bitcoin di acquistare online nel nostro negozio”.

Come riportato da CryptoSlate, il valore totale di BTC bloccato su Lightning Network ha superato i 130 milioni di dollari alla fine di febbraio. Quella cifra è già salita a poco più di $ 162 milioni da allora.

Tuttavia, nonostante la crescita significativa nel 2021, la soluzione rimane probabilmente un prodotto di nicchia. Ma con giganti come BitPay che aggiungono supporto, forse questo sta per cambiare.

A proposito di Bitpay

BitPay è un fornitore di servizi di pagamento bitcoin con sede ad Atlanta, Georgia, Stati Uniti. È stata fondata nel maggio 2011 da Tony Gallippi e Stephen Pair . BitPay fornisce servizi di elaborazione dei pagamenti Bitcoin e Bitcoin Cash per i commercianti.

“Abbiamo visto il potenziale per bitcoin di rivoluzionare il settore finanziario, rendendo i pagamenti più veloci, più sicuri e meno costosi su scala globale “. Ha detto il team di sviluppo dell’azienda e aggiunge sul suo sito web:

Siamo pionieri nella creazione di una tecnologia di pagamento blockchain per trasformare il modo in cui le aziende e le persone inviano, ricevono e archiviano denaro in tutto il mondo.

E conclude dicendo che ” il futuro delle criptovalute sembra molto luminoso e abbiamo intenzione di rimanere all’avanguardia in questa tecnologia, creando più strumenti e servizi che tutti possono utilizzare in modi nuovi e innovativi “.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email

Artículos relacionados

Leave A Reply